16.5 Il Grinch

E siamo giunti di nuovo a quel periodo dell’anno in cui ogni forma di vita si ritira, si contrae, si riduce al minimo e abbandona tutto ciò che è superfluo per concentrare tutta la propria energia per la mutazione, per un nuovo inizio, una trasformazione radicale che ha poco a che fare con i cambiamenti continui che viviamo nel corso del resto dell’anno. Questo processo è ben raffigurato dal seme di una pianta che sprofonda nella terra e si contrae per poi germogliare in una nuova pianta a primavera, o dagli animali che vanno in letargo facendo tesoro di quanto accumulato durante l’anno. La specie umana, sempre in lieve controtendenza, per sottrarsi a questo periodo buio di silenzio e di raccoglimento ha creato ogni sorta di chiassoso rituale in cui sembra ci sia l’imperativo morale di sacrificare se stessi e il naturale bisogno di ritirarsi in nome della frenesia dell’amore per gli altri a tutti i costi, quello di ‘un pensierino glielo dobbiamo fare’ per intenderci. Nel dire questo non voglio finire nel solito polpettone cinico a cui ci hanno abituati molti comici nel periodo di fine anno, ben vengano le feste, i regali, lo stare insieme, gli ‘a te e famiglia’ e ben vengano le fughe, i ‘mi blindo in casa fino alla befana’, i ‘non ci sono per nessuno’. Il punto è in entrambi i casi e anche nel ‘giusto’ mezzo, sei tu che decidi davvero per te stess@ o è il mondo che decide per te? Vivi negli automatismi di ciò che è il comportamento ‘giusto’ o ‘normale’, nel rifiuto o nella ribellione di ciò che è controtendenza e originale, oppure semplicemente ti arrendi a te stess@ e ti permetti di comportarti per ciò che sei davvero senza vanti e senza vergogne? E’ un buon momento per porsi questa domanda.

Buone feste,
Federico

Invia un messaggio

Le tue informazioni non saranno condivise con siti terzi. Per maggiori dettagli puoi consultare la Privacy Policy al link in fondo alla pagina.

Iscrizione Vivere il Tuo Disegno

Le tue informazioni non saranno condivise con siti terzi. Per maggiori dettagli puoi consultare la Privacy Policy al link in fondo alla pagina.